Ôªø Piano B
15 dicembre, 2005,00:03
TAV: 32 milioni di euro a chilometro.
Inizio' nel lontano 1994 e doveva essere pronta per il 2000, in occasione del Giubileo. Siamo nel 2005 e ancora la linea non e' stata inaugurata. Forse lo sara' il prossimo mese: gennaio 2006. Ma non e' finita qui perche' il tratto terminale sara' ultimato nel 2008(!).

Insomma per costruire:
* 204 km di linea ferroviaria ci vorranno 14 anni;
* 14 km all'anno;
* 1 km circa al mese.

I costi sono all'altezza della situazione:
* 5,2 miliardi di euro per il tratto Roma-Napoli;
* 0,7 miliardi di euro per il nodo di Roma;
* 0,4 miliardi di euro per il nodo di Napoli.
* Totale: 6,3 miliardi di euro (circa 12 mila miliardi di lire), cioe' 32 milioni di euro (circa 60 miliardi di lire) al Km!

Il costo preventivato per il tratto Roma- Napoli:
* 3.900 miliardi di lire (circa 2 miliardi di euro).
Siamo passati quindi da 2 a 5,2 miliardi di euro, con 8 anni di ritardo. Binari d'oro a carico del contribuente.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc.

Sono in fissa con la TAV? Si, sono in fissa con la TAV.
Secondo me è l'evento italiano più importante dal G8 di Genova... con la differenza che qui, forse, venceremos.
 
posted by Piano B
Permalink ¤


0 Commenti: