Ôªø Piano B
30 settembre, 2005,10:42
Un sacco di patate.
Questo a sinistra è il sacco di patate che sta crescendo sul mio terrazzo di città (dietro si vedono i vasi delle cime di rapa e sullo sfondo una foglia di peperone). Quest'estate pomodori pachino e zucchine hanno imperversato alla grande, malattie comprese: non ho spruzzato niente, altrimenti che gusto c'è? Tanto vale comprarli al supermercato. Lo scopo di tutto ciò non è ovviamente riempirsi la pancia, il "raccolto" è talmente piccolo, ma solo auto-impartirmi una lezione su come si produce il cibo. Noi umani dell'era petrolifera non ne abbiamo la più pallida idea, crediamo che l'insalata cresca nel reparto ortofrutta del Carrefour. Inoltre, la soddisfazione di mangiare roba coltivata con le tue mani, che ha un sapore assolutamente incredibile, e non è stata fertilizzata o spruzzettata con nulla, è una sensazione che non ha eguali. Consiglio a tutti i cittadini di provare: non si fa nessuna fatica coltivando su questa scala, e si gode alla grande pensando a tutti i veleni che si evitano anche con quel poco che si fa crescere. Oltretutto, con la crisi energetica imminente, non è male saper tirare su qualcosa e organizzarsi un orto in terrazza... non per essere pessimisti, ma ricordate tutto quel che escogitavano i nonni durante la guerra?
 
posted by Piano B
Permalink ¤


6 Commenti:


  • At 20:01, Anonymous ste

    Lodevole iniziativa! Ma il contadino è pignolo e vorebbe sottolineare che le patate andrebbero piantate di marzo. Ora viene fuori qualcosa di vetroso senza sostanza...

     
  • At 12:09, Blogger Piano B

    contadino, non per destare la tua invidia, ma mi dicono che col sole di Roma le patate piantate ad Agosto si raccolgono con successo in tempo per Natale... ;-)

     
  • At 13:32, Anonymous Anonimo

    http://images.optin.com.au/optusxmas/flash/penguin_tebe.swf?msg=%62%65%72%6c%75%73%63%6f%6e%69%20%76%61%66%66%61%6e%63%75%6c%6f

    Un link intelligente!

    MindPrison/M4rr|s0n
    www.freeiraq.splinder.com

     
  • At 18:05, Anonymous Anonimo

    ah vabè, se è per questo, anch'io sono x l'autocoltivazione. Si sa cosa si consuma, si risparmia e soprattutto non si danno soldi alel "mutlinazionali". Parlavo di patate, è chiaro... :P

    MindPrison/M4rr|s0n
    www.freeiraq.splinder.com

     
  • At 09:53, Anonymous Anonimo

    L'esercizio è sicuramente valido e raccomandabile, sul fatto che così non si mangiano veleni non ci giurerei, vista la quantità di schifezze che c'è nell'aria di città. Diciamo che fa parecchia differenza se è un clima ventoso oppure no.

     
  • At 02:23, Blogger rj2yik

    Hi There Piano B !

    Good post.

    I'm a music fanatic, and I found your post, "this post", while looking for info on dancer - I don't know why the post came up, but it did capture my attention! Thank You!

    Hey - Tonight, I'm being frothed by the "nuclear-meltdown, piano-mania, happy blues" piano music at http://www.claycotton.com. I just can't stop smiling :)

    I wonder if you feel it as much as I do...

    Thanks,

    - Jim

    PS: I hope you enjoy these sites:
    dancer
    piano blues piano blues
    blues piano blues piano
    boogie woogie boogie woogie
    boogie woogie boogie woogie piano
    piano secrets blues piano secrets
    ltci long term care insurance
    football football resources